Vai al contenuto

Chi Siamo

 

La Scuola di Ecologia Politica in Montagna è nata da un’idea dell’Associazione Boschilla in collaborazione con Articolture/Bottega Bologna APS, nell’alveo di Lagolandia, il progetto di valorizzazione culturale dell’Appennino Bolognese lanciato nel 2014 e supportato dall’Unione Appennino Bolognese.  

Nello stra-ordinario anno 2020, in cui la pandemia COVID19 ha costretto a rivedere tutte le progettazioni, gli organizzatori e le amministrazioni locali hanno voluto resistere e rilanciare il senso di un presidio territoriale, ponendosi domande non più rimandabili rispetto alla relazione tra gli esseri umani e il proprio ambiente, e in particolare rispetto alla relazione tra la città e la montagna.

La quinta edizione è calendarizzata dall’11 al 13 ottobre 2024, sempre sul territorio di Castiglione dei Pepoli e in un’ottica di rete su tutta l’area dell’Appennino bolognese (grazie alla collaborazione con i Comuni di Camugnano e San Benedetto Val di Sambro e con l’Unione Appennino Bolognese). Ideata da Boschilla e Articolture/Bottega Bologna APS e supportata dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e dal Comune di Castiglione dei Pepoli, la Scuola conferma anche per il 2024 la partnership con l’Associazione Riabitare l’Italia – punto di riferimento italiano sullo studio e lo sviluppo delle aree interne.

La Scuola ambisce a diventare un punto di riferimento, di studio, aggiornamento e ricerca-azione, non solo per gli abitanti e i professionisti del territorio, ma per tutti coloro che – per lavoro, per passione o per spirito di partecipazione e cittadinanza attiva – vogliano avvicinarsi a una disciplina complessa e multi-sfaccettata come è l’ecologia politica.

Per qualsiasi informazione:  scrivi@scuolaecologiapolitica.it
Se vuoi, raggiungici sul gruppo FB: https://www.facebook.com/groups/scuolecologiapolitica

Articolture/Bottega Bologna APS

Cultori delle nuove tecnologie senza mai perdere l’artigianalità del processo produttivo, Articolture è una casa di produzione di progetti culturali e cinematografici. Dispone di professionalità creative, tecniche e manageriali, in grado di seguire tutte le fasi di produzione di un progetto e gestisce un ampio ventaglio di servizi associati o associabili alla cultura: attualmente opera in modo stabile nell’industria cinematografica, nel video e sound design, nella progettazione di iniziative per la valorizzazione territoriale e di comunità, e nell’organizzazione di eventi e iniziative a carattere spettacolare.

Boschilla

Boschilla è un progetto di ricerca e produzione multimediale sulla montagna e sulle aree interne, nato dopo numerosi attraversamenti a piedi. Camminare è diventato per noi un modo per conoscere e studiare la complessità e la polifonia dei territori che attraversiamo. Per interrogarli e raccontarli necessitiamo di più chiavi di lettura e di prospettive che provino a intrecciare linguaggi e saperi differenti. Da qui l’idea di un progetto che restituisce più narrazioni possibili riguardo la montagna, il territorio e l’ambiente.

Con il supporto di

In collaborazione con

Associazione Riabitare l'Italia

Un gruppo volontario di esperti, professori, operatori, attori sociali, cittadini, organizzazioni non governative, Imprese, coopertive e aziende che hanno deciso di portare avanti un progetto culturale e editoriale per guardare al nostro Paese dalle aree che si spopolano e da riabitare, nella convinzione che la situazione di debolezza che le caratterizza non sia né “naturale” né tantomeno ineluttabile, e che la soluzione possa risiedere anche nel dare ai cittadini e non cittadini e ai cittadini provvisori dell’Italia un nuovo “Sguardo” a queste tante realtà diffuse.